HOME AREE di COMPETENZA FAQ CONTATTI

DOMANDE FREQUENTI - PRIVACY

CHI È LO PSICOLOGO?

Lo psicologo è quella figura professionale che dopo aver conseguito la laurea in Psicologia, aver effettuato un tirocinio ed aver superato l’Esame di Stato si è iscritto presso l’Albo Professionale della Regione di appartenenza. Generalmente prosegue la sua formazione attraverso percorsi post-laurea al fine di raffinare le proprie competenze. L’art.1 della legge n°56 del 18 febbraio 1989 (Ordinamento della professione di psicologo) recita quanto segue: “La professione di psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione – riabilitazione e di sostegno in: ambito: psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito.”

LO PSICOLOGO PUÒ PRESCRIVERE DEI FARMACI?

Solo un medico, e quindi ad esempio uno psichiatra, può prescrivere dei farmaci. Gli psicologi utilizzano tecniche e strumenti psicologici riconosciuti dalla comunità scientifica.

IN CHE MODO POSSO VERIFICARE SE IL PROFESSIONISTA È ABILITATO?

Prima di intraprendere un qualsiasi percorso psicologico, verificate sempre se il professionista a cui vi state rivolgendo è abilitato all’esercizio della professione di psicologo. Per eseguire questo semplice controllo potete far riferimento al sito dell’Ordine della vostra regione di appartenenza (nel caso del Lombardia, ad esempio, potete verificare www.opl.it).

È POSSIBILE DETRARRE FISCALMENTE LE SEDUTE?

Si è possibile. L’Agenzia dell’Entrate, con la circolare n° 20 del 13/05/2011, ha equiparato le prestazioni di tipo sanitario con quelle dello psicologo-psicoterapeuta. In questo modo è possibile detrarre le prestazioni sanitarie rese da psicologi e psicoterapeuti (per finalità di tipo terapeutico) senza una precedente prescrizione medica (art. 15, comma 1, lett. C) Testo Unico delle imposte sui redditi).

QUANTO DURA UNA SEDUTA?

Un colloquio dura 45 minuti. Il primo colloquio di consultazione potrebbe durare fino a 60 minuti.

QUANTO COSTA OGNI INCONTRO PSICOLOGICO?

In base all'Articolo 23 del Codice Deontologico degli Psicologi: “Lo psicologo pattuisce nella fase iniziale del rapporto quanto attiene al compenso professionale; in ogni caso la misura del compenso deve essere adeguata all’importanza dell’opera. In ambito clinico tale compenso non può essere condizionato all’esito o ai risultati dell’intervento professionale.”

QUALI SONO LE MODALITÀ DI PAGAMENTO?

Il pagamento deve essere effettuato al termine di ogni incontro.

IL PRIMO COLLOQUIO È GRATUITO?

Non si effettuano colloqui gratuiti. Nel caso in cui la problematica riportata non fosse di mia competenza, sarà mio dovere rimandare la persona allo specialista più indicato, e in questo caso non sarà addebitato alcun importo.

DI QUANTI INCONTRI POSSO NECESSITARE?

Non è possibile stabilirlo aprioristicamente. Ogni forma d’intervento psicologico dipende dalla problematica, dalla motivazione della persona e da diverse altre variabili. Non si tratta comunque di un percorso necessariamente lungo.

COME FISSARE UN COLLOQUIO

Potete contattarmi al numero 329 7076785. Ricevo a Milano, in P.za Wagner, 4.

Dr.ssa Sonia Cozzupoli - Iscritta all'Albo degli Psicologi della Lombardia Iscrizione N°14/844
Copyright © 2015 - All Rights Reserved